RSS

Due note e un vecchio film

01 Mar

Una linea di basso di due note, due…
la leggerezza è sempre difficile
anche se ha bisogno di poco,
i pezzi della villa di Taylor che esplodono piano
“Stai attento con l’ascia, Eugene.”
Di tutto il resto c’è un vago ricordo.
Che la morte prevale su tutto
lo scoprimmo dopo.

Annunci
 
9 commenti

Pubblicato da su marzo 1, 2015 in Uncategorized

 

9 risposte a “Due note e un vecchio film

  1. massimobotturi

    marzo 1, 2015 at 1:18 pm

    però l’urlo di Waters lo farei anch’io, ora

     
    • tempodiverso

      marzo 3, 2015 at 10:38 am

      grazie, Massimo, urlare è liberatorio…ad avere la voce per farlo 🙂

       
  2. matelotme

    marzo 6, 2015 at 10:39 am

    le schegge di cellulosa che si fanno lettere
    possano salvare dall’oblio, dalla fine
    scritta,
    e l’urlo libera la voce
    anche se ognun di noi
    si fa ramo di delta alla fine
    oppure stringe le anse
    e si fa foce

     
    • tempodiverso

      marzo 7, 2015 at 4:34 pm

      grazie, mat, mi mancavano le tue estemporanee 🙂
      è questo percorso ad anse
      che non mi aggrada
      di quando il fiume perde l’irruenza
      e in vista della foce s’impantana
      se mai accadesse
      di invertire il dislivello
      contrasteremmo il tempo
      della discesa vana

       
      • matelotme

        marzo 10, 2015 at 8:59 am

        Assuan…Panama… pensa quanti dislivelli abbiamo cercato di appiattire, per passare dall’altra parte. Vorremmo essere come l’acqua che inesorabile si infila ovunque, ma la nostra duttilità è ridotta, così usiamo la mente per superarci, oltre il tempo datoci, e risalire, salmoni noi, alle origini, la sola nostra certezza…ciao Tempo Diverso 🙂

         
  3. almerighi

    novembre 4, 2015 at 7:37 am

    Mi autorizzi a leggerla la sera del 7 novembre a un reading nell’ambito di Bologna Jazz festival? Vedi sul mio blog.

     
  4. tempodiverso

    novembre 4, 2015 at 5:56 pm

    Con piacere, Flavio, grazie a te
    è una bella iniziativa, poesia e musica è sempre un bel connubio

     
  5. 00chicca00

    marzo 20, 2016 at 10:18 am

    magnifica!!

     
  6. tempodiverso

    marzo 25, 2016 at 4:27 pm

    grazie chicca, felice di rivederti!

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: