RSS

Archivio mensile:ottobre 2012

Sintomo N°3

Primo principio di (in)azione

Fin dove lo sguardo s’allunga
ho una assenza di territori
da conquistare,
tra nuca e gola indosso la collana
delle diligenti supposizioni
e una moltitudine
di vocazioni disimparate
per lamentela delle vertebre
per gemito della costanza.
Ma, sebbene con la fuga del polso,
sconfesso il sale degli occhi
mi sfamo di un pasto
poco sapido
essenziale.

Annunci
 
4 commenti

Pubblicato da su ottobre 19, 2012 in Uncategorized

 

La fretta, la vertigine e l’abbaglio

Nessuno scorcio di vero

nessun lampo di chiaro,

quello che arriva è un segno minimo

solo un rumore basso nel frastuono.

Stiamo in allerta

sul brivido di una parentesi d’attesa

ad affannarci sui dettagli

a divorarci tempo e fiato,

così invasi.

 
4 commenti

Pubblicato da su ottobre 10, 2012 in Uncategorized

 

Dentro uno stesso freddo

Non ci siamo mai conosciuti

ma un giorno abbiamo diviso

una sala d’aspetto, la stessa aria

che usciva dalle bocchette

lo stesso gelo che artigliava

la schiena

fino alla paralisi del respiro

i sorrisi delle labbra a sfiorarci,

la complicità nella cura delle parole

e negli occhi le bugie

sorridevano anche loro

come se vestissero

le ossa spolpate dei fringuelli

come se nutrissero anni.

 
9 commenti

Pubblicato da su ottobre 7, 2012 in Uncategorized